nutriscuola

consulenze online

​conferenze 

lavora con noi

servizi a pagamento

formazione a distanza

 

FORMAZIONE ALL'APPRENDIMENTO PER LO SVILUPPO PERSONALE E PROFESSIONALE

cookie policy

LPS aziende

glossario

ReteItalia

inviti

piattaforma e-learning

 

LPS TRAINING

metodo di formazione lps training
161-1612489_corporate-woman-png-business-woman-png-transparent-png-removebg-preview

Distributore Ufficiale LPS Training 

Novi Orbis Srls - Sede legale: Milano 

Piazza IV Novembre 4, cap 20124 - MM Stazione FS

P.IVA 11463490968 - CCIAA MI 90266  -  REA 2604702   

Direzione: info@lpstraining.it

 

pagamento-sicuro
lps trainin anniversario 2002-2022
859fb2fa-08b5-4083-a8ef-2fd05acf97c8
reteitalia
download.jpeg
e-learning lps training human research

BENVENUTI SUL SITO UFFICIALE 


facebook
instagram
whatsapp
messenger

Entra nella formazione pratica per tutti!

kisspng-book-reading-opened-books-5aa11deb964f00.9201300115205083956157-removebg-preview

Partner ufficiale

 

​Il metodo LPS TRAINING© è depositato e tutelato con copyright, in 164 PAESI del mondo

costo 550 Euro

metodo di formazione lps training
cooltext418253511107898

COMUNICARE IN PUBBLICO con il pubblico

corso weekend lps training

COMUNICARE IN PUBBLICO CON IL PUBBLICO

costo 510 Euro

corso di comunicazione in pubblico - publick speaking metodo lps trainig

Nella tua cameretta da piccola/o davanti allo specchio cantavi usando come microfono il manico di scopa sognando di essere una rockstar? Immaginavi un pubblico immenso che assisteva alle tue straordinarie performance? Dai, lo abbiamo fatto tutti!

 

​Poi si cresce e magari non abbiamo nessun problema a relazionarci con gli altri, oppure troviamo un pò di imbarazzo ad alzarci con il calice in mano ad un matrimonio del nostro amico e iniziare a fare un breve discorso? E' normale.

 

 

 

 

TECNICHE DI RESPIRAZIONE

Può accedere che se non hai mai parlato in pubblico ti assalga quella che definiamo "la polpetta avvelenata", cioè quella sgradevolissima sensazione di difficoltà respiratoria dovuta dall'ansia, quell'aumento della frequenza cardiaca che senti fino al collo e poi, giusto per non farci mancare nulla, una diffusa sudorazione ascellare, frontale e sulle mani che, semmai fosse ancora poco, va ad aggiungersi all'abbassamento e tremolio della voce con la buona probabilità di sentirsi completamente il vuoto in testa e non ricordarsi più nulla. 

 

Ti metteremo nelle condizioni che tutto questo non accada, tranquilli.

Apprenderai a governare questi naturali fenomeni in men che non si dica e in pochi minuti sarai pronto!

 

 

formazione lps training

GESTIONE EMOZIONALE

parlare in pubblico e comunicare in pubblico con lps training

 

 

Potrai apprendere come controllare i battiti cardiaci e abbassare la frequenza semplicemente portando le mani dietro la schiena per qualche attimo, senza che il tuo pubblico possa scorgere un particolare disagio.

Normalmente questo avviene prima di iniziare a parlare, ma può essere fatto anche durante il discorso.

 

Questo passaggio è facilmente superabile e ti consentirà di partire bene e sapere come evitare il problema nel caso si ripresenti.

 

In sala potrai vedere come si applica questo piccolo segreto.

metodo lps training public speaking

CALIBRATURA VOCALE

 

E con la voce come la mettiamo? 

Una bella voce aiuta, ma non è sufficiente. Occorre che sia in grado di sottolineare i passaggi dell'esposizione, che sia lenta o veloce a seconda dei concetti, che sia calibrata con le pause e potente quando serve.

 

Ci sono esercizi di vocalizzazione molto pratici che ti aiuteranno a migliorare l'intensità e la profondità.

 

 

ASCOLTO DELLA VOCE

 

La voce è importante, anche se non fondamentale, nel public speaking. 

Avere una bella voce se non miscelata a tecniche armoniche come lo studio delle pause, della respirazione, della modulazione, serve davvero a poco.

 

Avete mai sentito la vostra voce registrata? La riconoscete con grande difficoltà, vero?

 

E' molto importante "entrare" dentro la propria voce, cercatre di conoscerla e capire dove si trovano le debolezze.

Una delle cose che potremo apprendere è "l'alfabetizzazione", cioè imparare a leggere e pronunciare tutte le lettere dell'alfabeto e renderci conto che alcune di queste lettere hanno suoni e pesantezze (importanza) diverse.

 

RILETTURA

La rilettura vocale significa leggere un testo secondo diverse velocità; questo ci fa capire qual'è la giusta scala dei tempi adatta a noi.

 

 

 

STUDIO DELLA POSTURA

 

I grandi comunicatori, sono diventati grandi perchè hanno dato importanza al proprio corpo, in quanto linguaggio!

 

Saper muovere il corpo durante uno speakeraggio, è un elemento che caratterizza la nostra personalità, o meglio, ciò che trasmettiamo proprio in quel momento, ciò che arriva al pubblico. Possiamo farci un'idea del comunicatore in base al suo atteggiamento, alle sue camminate sul palco, all'esasperazione di alcuni movimenti o addirittura alla sua staticità. Questi sono segnali che arrivano a chi ci ascolta, segnali che se inviati con approssimazione, potrebbero in certi casi, creare disagio, disinteresse o peggio ancora, senso di inferiorità. 

PIANO DI VISULAIZZAZIONE

 

Questo metodo è da considerarsi molto semplice. Ti insegna come muoverti sul palco.

 

Ci sono movimenti che ci aiutano a sottolineare il concetto che stiamo esprimendo, a dare più importanza o creare un maggior livello di attenzione perchè tutto non viene mai a caso. 

formazione lps training

METODO STELLA

come gestire gli spazi nella comunicazione in pubblico lps training

 

 

Si basa sul possesso di suolo, cioè della capacità dello speaker di gestire in modo preciso ogni suo spostamento (probabilmente hai presente quando una luce dall'alto forma il cono chiamato "occhio di bue" per illuminare l'artista di turno).

Questo ci consente di prendere confidenza e controllare lo spazio come descritto nel PUNTO 1, conoscendo e anticipando i nostri movimenti nell'area indicata come da PUNTO 2.

 

Sia nel PUNTO 1 che nel PUNTO 2, troviamo alcune caratteristiche come per esempio:

 

- La comunicazione visiva

- La comunicazione romatica

- La comunicazione vocale

 

In sostanza siamo visibili all'uditorio ed esposti all'osservazione. Le cose però cambiano, o meglio, si modificano a seconda della superficie che occupiamo come vedi al PUNTO 1 e 2. Cambiano per importanza, come fosse una graduatoria, le forme di comunicazione.

 

Con questo metodo potrai cogliere e governare quelle situazioni che si manifestano in relazione al tempo di esposizione.

 

 

 

SPIRITO DI OSSERVAZIONE

 

Quando è il tuo turno e devi iniziare il discorso probabilmente può accadere, come abbiamo già detto, che la tua mente ti faccia brutti scherzi, arriva improvvisamente il "buio in sala".

Attenzione! Non intendiamo che si spengono le luci e tu non vedi il pubblico, ma l'esatto contrario, tu non vedi il pubblico anche se la sala è perfettamente illuminata.

Perchè succede? Per un errore piuttosto semplice, il tuo livello di concentrazione si è spostato su di te e non sul pubblico.

 

formazione lps training

LA VISUALIZZAZIONE

saper comunicare con il corso del metodo lps training

 

 

Come vediamo in FIGURA 1, lo speaker è esposto alla visibilità del pubblico e non può "nascondere" nulla. Ogni suo movimento, può essere visibile da tutti e quattro i punti A, B, C e D.

 

Al PUNTO 2, come si può vedere chiaramente, indica come lo speaker è esposto.

 

Nella parte E si concentra la magior parte dell'attenzione in quanto sono interconnessi i movimenti del tronco, braccia, mani, testa, spalle, mentre nella parte F è esposto solo dal bacino in giù: quindi possiamo dire che bisogna stare più attenti alla parte E rispetto alla parte F?

Purtroppo non è cosi, ma in aula capiremo il perchè.  

 

L'essere continuamente esposti significa essere vulnerabili, ecco perchè occorre creare quella "barriera" fatta di contenuti e tecniche mirate, che consente a chiunque di far "sciviolare via" qualsiasi forma aggregante che poosa destabilizzare lo speaker stesso.

LO SCRIPT

 

Lo script è i testo scritto che dovrà essere letto. Come legerlo?
Leggeere uno script non sinifica proceddere automticamente nella lettura ma soffermarsi solo sugli elementi basali fondamentali che fanno da filo conduttore per il testo stesso. Tutto sommato sembra facilissimo, cosa ci vuole. Giusto, è semplice se lo sai fare!
Per capire come funziona iniziamo col dire che ci sono diversi modelli di script (almeno 6 tipi diversi) e in questo frangente parleremo dello SCRIPT LPS.

Lo script ha il compito di rendere la parolo 3d, cioè ti aiuta a visualizzarla, come se tu avessi gli occhiali per la realtà vistuale. Inizierai leggendo lo script lentamente, a creare delle immagini di riferimento che ti aiutino nel ricordo. Poi a queste immagini verrà applicato un colore, quello che ti piace di piu...

 

 

formazione lps training

SCRIP TEST

consulenze sulla formazione per adulti lps training

LETTURA:

Significa che leggiamo il testo e iniziamo ad identificare (secondo il principio del bilanciamento basico), quali sono gli elementi più condizionanti 

 

SCENEGGIATURA:

Una volta fatta la prima selezione, puntiamo alla cerazione dell'immagine in 3D che ci riporti al concetto da esporre.

 

PROIEZIONE e VISUAL:

Questo momento raccoglie l'analisi della lettura in aggiunta alla creazione delle nostre immagini 3d e abbinefremo la comunicazione verbale e paraverbale adeguata.

MAGIC CAGE

 

Letteralmente tradotto in gabbia magica, racchiude un insieme di tecniche che possono aiutarci in fase di destrutturazione o quando il livello di difficoltà è veramente alto, quasi inaspettato.

 

A seconda del livello di difficoltà in cui ci possiamo trovare, possiamo utilizare una tecnica piuttosto che l'altra e questo proprio perchè ogniuna interviene a seconda del grado di difficoltà.

 

In molti casi e dopo una formazione approfondita, lo speaker può raggiungere un livello di controllo pressochè assoluto su qualsiasi variabile diretta o indiretta creata in sala, sia volontariamente che involontariamente.

 

Possiamo paragonare queste tecniche ad una cassetta per gli attrezzi in tempo reale, in grado di farci vedere il "guasto" e correggerlo con il giusto attrezzo, senza che nulla si interrompa.

formazione lps training

MAGIC CAGE

le fasi del bilanciamento del metodo lps training



 

Questa è un'espansione davvero molto potente che è in grado di levarti da qualsiasi difficoltà.

 

Questa tecnica è molto performante in quanto agisce sugli stimoli percettivi del desiderio e del bisogno, cosi come quelli della sicurezza.

 

I più abili speaker conoscono e adottano questa tecnica sopratutto perchè evita allo speaker stesso, di trovarsi in difficoltà temporanee volontarie o involontarie.

 

In aula vengono fatte dimostrazioni pratiche con proiezioni e il tutor verrà messo in difficoltà proprio dai partecipanti...con loro grande sorpresa finale!

 

Interpretazione del contenuto
​Se ti trovi a descrivere un immagine che non era assolutamente prevista e hai pochi secondi, con la tecnica di MEETLAND tutto diventa semplice.
 

Forma analitica

Il primo impatto dell'immagine sarà quello di valutare la forma principale.
 

Cromasismo analitico

Ogni immagine, nel caso di immagini a colori, ha un effetto di impatto nel cervello filtrata dall'occhio ed è in grado di identificare la parte emozionale del contenuto.
 

Punti di ancoraggio

Ogni immagine ha quelllo che definiamo il PUNTO CENTRALE, cioè si basa su un elemento che normalmente è da considerarsi il fattore principale.
 

Punti di fuga

Sono i punti dell'immagine che hanno una convergenza dimensionale in grado di farci apparire l'effetto tridimenionale più accentuato nell'immagine stessa.
 

Applicazione del bilanciamento basico

Anche le immagini vengono catalogate secondo un criterio di registrazione del cervello in immagini legate al bilanciamento basico (espansione presente nel livello BASE).

Asse di rimodulazione

Si interviene in tempo reale nell'interpretazione del significato contenuto nell'immagine, il tutto molto velocemente a tal punto che l'uditorio non è in grado di stabilire se conosciamo effettivamente la descrizione dell'immagine o stiamo improvvisando attraverso un percorso di logica sequenziale.

 

Assetto di Controllo 

Viene controllato l'interno percorso espositivo secondo l'analisi di logica applicata.

DESTRUTTURAZIONE BASALE

 

Nella comunicazione in pubblico, utilizziamo la destrutturazione basale, cioè un modello che mette in evidenza i limiti e le difficoltà durante una esposizione.

 

Immagina di preparare il testo per il tuo discorso e qualche minuto prima di essere chiamato a parlare al pubblico, non trovi più i tuoi fogli. Ma non importa, dai.

 

Adesso tocca a te: sali sul palco e dovrai iniziare commentando le slide alle tue spalle che trattano l'argomento di riferimento. Ma.. cosa succede adesso? Ti sei accorto che la sala è rimasta senza parole e non riesce a capire quello che dici in relazione a quello che viene proiettato come slide! Non capisci, allora ti giri e ti accorgi che le slide trattano tutt'altro, nulla a che vedere con quanto ti aspettavi! Mamma mia, che disastro!

 

 

formazione lps training

DESTRUTTURAZIONE BASALE

analisi della comunicazione persuasiva lps training

In effetti è un bel disastro! 

 

Le tue slide sono sbagliate e ti trovi una sala che sogghigna sotto i baffi mentre non sai cosa fare...

 

Non ho estremizzato il concetto, ma questo è accaduto e può accadere ancora, anche hai grandi speaker.

 

Sicuramente sono attimi difficili e un minuto quando sei in difficoltà, sembra non passare mai.

 

La paura o la tensione se ti trovi in questa condizione è normale, ma sappi che se ne può uscire brillantemente. In questo momento sei preso dal timore e la domanda sorge spontanea: "Adesso che faccio?".


Certo, se parli a un uditorio di 10, 50 o 100 persone è una cosa, diversa è se in conferenza hai 500 o 1000 persone. Tutto si amplifica. Ricorda che non devi inventarti nulla o crearti delle iperbole inutili perchè le soluzioni ci sono.


In LPS Training, esiste una espansione che possiamo paragonarla al salvagente ed è in grado di essere attivata proprio in quesi momenti difficili.


L'espansione chiamata MAGIC CAGE è una griglia formata da 6 passaggi (non necessariamente in sequenza numerica tra di loro) che una volta attivati, possono intervenire sul disagio e riportare immediatamente l'equilibrio. Ma vediamo meglio di cosa si tratta.

A CHI E' INDIRIZZATO QUESTO CORSO?

​Questo corso è indirizzato a chiunque svolga una normale forma di comunicazione, sia in ambito personale privato, che in ambito strettamente personale.  

 

COSA POSSO FARE O OTTENERE DA QUESTO CORSO?

​Questo corso è in grado di velocizzare i tuoi ragionamenti e di metterti nelle condizioni di affrontare le questioni e i dibattiti con maggior attenzione.

PER CONCLUDERE....

Formula WeekEnd

 

 

Questo corso è prevalentemente:

 

 


 

 

 

Tipologia dei partecipanti:

 

 


 


Durata corso: sabato e domenica

Orario: dalle ore 09.00 alle ore 18.00

Partecipanti previsti: 10 max

Materiale didattico fornito: si

SABATO: dalle ore 09.30 alle ore 12.30

Lunch: dalle ore 12.30 alle ore 13.30

Seconda parte: dalle ore 13.30 alle ore 15.00

Terza parte: dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Cena: alle ore 20.00

DOMENICA: dalle ore 09.30 alle ore 12.30

Lunch: dalle ore 12.30 alle ore 13.30

Seconda parte: dalle ore 13.30 alle ore 15.00

Terza parte: dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Attestato di frequenza: si

Costo di partecipazione: 550 Euro

Luogo di svolgimento: vedi calendario

Formatore delegato: autorizzato LPS

 


 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder